venerdì 15 giugno 2012

SALMONE CON MISTO DI SPEZIE CAJUN & WODKA SOUR - LA SCUOLA DI CUCINA DI FOODLAB

Il 20 maggio era il mio compleanno, e i miei carinissimi colleghi mi hanno regalato una lezione di cucina al FoodLab, scuola di cucina dallo stampo giovane e moderno.


Il mio corso si intitolava COCKTAIL & FOOD. Descrizione dal sito:

Torino è la patria dell’aperitivo. Ma troppo spesso, a essere gentili, dell’aperitivo mediocre.
La soluzione? Da FoodLab è semplice: l’aperitivo ce lo prepariamo noi.
Corso pratico, Giovanni vi guida in cucina e Alessandra vi illustrerà la preparazione dei cocktail.


Insomma devo dire che è stata un'ottima esperienza! Ottimi i "maestri", ottima l'organizzazione, ottima la compagnia e ottima la mia soddisfazione nel mangiare e sbevazzare tutta la sera!

Di questa esperienza vi voglio lasciare per cominciare una delle accoppiate vincenti (presa dalla "dispensa" del corso):

SALMONE CON MISTO DI SPEZIE CAJUN E WODKA SOUR 


Salmone:

INGREDIENTI
  • 3 tranci di salmone da 100 gr
  • 1 cucchiaio di cumino
  • 1 cucchiaio di aglio tritato
  • 2 cucchiai di paprica
  • 1 cucchiaio di pepe
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 3 cucchiai di panna
  • 1 limone
  • olio, sale e pepe
PREPARAZIONE

Macinate assieme le spezie e l'aglio ed impanate i filetti in questo composto.

Versate l'olio in padella e arrostite il trancio di salmone dalla parte della pelle, fino a quando non sarà giunto quasi a cottura completa. Poi rigiratelo brevemente per dargli una cottura uniforme.

In una ciotola a parte mescolate la panna con limone e sale (piano perchè se no si monta, come abbiamo avuto modo di imparare durante il corso!) e servitela in accompagnamento del salmone.

Wodka Sour

INGREDIENTI

4/10 di wodka
4/10 succo di limone
2/10 sciroppo di zucchero

PREPARAZIONE

Preparatelo nello shaker, servite filtrando nella coppetta da cocktail o col ghiaccio nel tumbler, ma sempre con mezza fetta di limone.


Per i corsi: FoodLab
http://www.accademiafoodlab.it
Via Tirreno 95/a, Torino
011 3118125


lunedì 11 giugno 2012

CESENATICO BELLAVITA - Che week end!!

Vista dalla camera
Gentili, affezionatissimi lettori, oggi non posto una ricetta, ma parlo del weekend appena terminato, davvero molto interessante!!

Infatti sono stata invitata ad uno splendido evento da parte di Cesenatico Bellavita, consorzio di hotel di Cesenatico per un weekend dedicato ai blogger.

Con me la super @towelcat ce la siamo spassata alla grande.

Inutile dire che mi sono sentita molto VIP e che ci hanno viziato tutti!

Ci ha gentilemente ospitate l' Hotel GAIA, dove la nostra stanza si affacciava direttamente sul mare.

Portocanale - Foto by @towelcat
Dopo 7 simpatiche ore di bus Torino-Cesenatico, pieno di vecchietti (età media, 70 anni) siamo state accolte ottimamente dal nostro bell'hotel!

Indossato il costume, abbiamo fatto una lunga passeggiata e i piedi nella sabbia e nell'acqua...e non lo so, il mare mi sposta sempre qualcosa dentro. Ohhh

E dopo un bel tuffo nell'idromassaggio. Certo faceva un freddo cane..ma che relax

E da qui l'evento è cominciato!

Visita al museo della marineria...e dopo giro per il porto canale, davvero molto carino.
Mi ricordava vagamente Venezia ed è un posto che non ti aspetteresti di trovare.
Qualcuno mi ha detto che avrebbe anche gradito un giro al Museo della piadineria!

Poi...con la gola bruciante dalla sete, i piedi stanchi...inizia la bella vita!!

Aperitivo e cena sulla spiaggia al Bagno Adriatico 62. Beh accidenti, che lusso.
Lì ci abbiamo dato dentro, aperitivo con prodotti tipici e super cena di pesce...vino bianco in riva al mare.
Va beh, che ve lo dico a fare!!

Bagno adriatico 62 Foto by @towelcat
E poi ho conosciuto tanta bella gente, chiacchierato amorevolmente e assistito al lancio delle lanterne, con mezzo incendio..per fortuna sulla spiaggia il rischio si abbassa!

Vuoi non farli due salti in discoteca come quando si aveva 18 anni? Sulla strada del ritorno, dei giovani ci hanno chiesto delle caramelle...ma sti giovani d'oggi!

Pranzo a base di fritto misto e poi si torna a casa...peccato.

 Mi sarei fatta davvero un'altra piadina!!!!

In ultimo vorrei dire un grazie speciale a tutti i bloggers che hanno animato il weekend e a Merlinox ed a Ricette 2.0 che mi hanno coinvolto nell'iniziativa che è stata davvero interessante e divertente.

Speriamo di rivederci presto!

Foto by @towelcat




giovedì 7 giugno 2012

PATATE AL FORNO SABBIOSE ALLA PAPRIKA - LA CENA DEI VICINI

Ciao a todos!

Sabato scorso ho partecipato alla cena dei vicini, alla Casa del quartiere.
E'stato un evento molto carino, e non ha neanche piovuto, che per questi tempi è quasi miracoloso.

Visto che era la classica occasione dell'ognuno porta qualcosa, io ho fatto queste patate al forno un pò speciali e molto gustose...

Foto by Enrico Rispoli ed il suo arrogante I-Phone
INGREDIENTI
1 kg patate
4 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di paprika
2 cucchiai di parmigiano
olio
sale

PREPARAZIONE

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Buttatele nell'acqua bollente per 5 minuti e poi scolatele.
Intanto in una ciotola mettete pangrattato, paprika e parmigiano e un pò di sale e rotolateci sopra le patate.
Disporle su una teglia ben unta e poi metterci sopra ancora un filo d'olio e vedere se aggiustare di sale.

Infornare nel forno caldo a 180° per circa mezz'ora e rigirare verso metà cottura. Poi insomma guardatele ed assaggiatele per vedere se sono salate il giusto.

E poi servire o calde o fredde, sono molto buone!! Ai vicini sono piaciute!




venerdì 1 giugno 2012

PEPERONI RIPIENI

Ciao amicici, ecco una ricetta semplice e buona da morire, realizzata in onore del mio compleanno, dai miei familiari...(non so bene chi tra mamma, papà e fratello li abbia fatti)
Da servire freddi, per festeggiare l'arrivo dell'estate, yuppidù...

INGREDIENTI
4 Peperoni
2 fette di pan carrè
2 filetti di acciughe
3 Cucchiaini di capperi
8 olive nereUn po' di prezzomoloSaleOlio 

PREPARAZIONE
Prima cuocere i peperoni al forno e togliere la pelle.
Tagliare a strisce di circa 5 cm.

Frullare il pancarrè bagnato e strizzato con capperi, olive,accughe, poco sale e il prezzemolo..
Arrotolare e mettere un goccio d'olio sopra.

Et voilà! Molto molto buoni!