domenica 26 febbraio 2017

POLPETTONE DI TONNO SENZA PATATE - UN OTTIMO SECONDO

Oggi vi insegno come fare il polpettone di tonno senza patate, piatto apprezzatissimo nella mia famiglia.


La ricetta è estremamente semplice, economica e può andare bene per essere servita sia come antipasto che come contorno.

Nella mia vita l'ho mangiato spessissimo, perchè evidentemente, oltre che a me la ricetta piaceva molto anche a mia mamma e a mia nonna. Infatti questo polpettone compare nel libro enciclopedico sulla cucina ebraica scritto da mia della nonna Giuliana Ascoli, il famoso La cucina nella tradizione ebraica.

Specifico qui che il polpettone di tonno è senza patate, perchè ne esiste anche un'altra versione, detta "pesce finto" che prevede l'uso delle patate e si fa senza cottura. A me piace infinitamente di più questa ricetta, che vi condivido volentieri. I suoi plus sono la semplicità e che piace proprio a tutti, anche ai bambini.

Non peridiamo tempo allora: ecco la ricetta per preparare il polpettone di tonno senza patate di casa mia!

Il polpettone di tonno senza patate
Polpettone di tonno senza patate

INGREDIENTI:

  • 240 gr di tonno
  • 3 uova
  • 150 gr di pan grattato
  • una manciata di capperi sciacquati bene
  • un paio di cucchiai di parmigiano
  • un pizzico di noce moscata

PREPARAZIONE:

Frullate tutti gli ingredienti, lasciando da parte solo il pan grattato.
Secondo i gusti potete anche aggiungere un paio di acciughe e un pochino di prezzemolo.

Aggiungete poi il pan grattato fino a raggiungere una giusta consistenza per farne un salame.

Adagiate quindi il contenuto sulla carta da forno. Date la forma di un salame e poi arrotolatelo in abbondante carta da forno, chiudendo il tutto a caramella. Non bisognerebbe farci entrare acqua, quindi abbondate con la carta da forno.

Mettetelo a cuocere in acqua bollente per mezz'ora. Dovrebbe essere tutto ricoperto di acqua, quindi l'ideale sarebbe una pentola dalla forma allungata. Poi toglietelo dall'acqua, lasciatelo raffreddare e tagliatelo a fettine per servirlo.

Il risultato è buonissimo, ma per ottenere il massimo risultato va servito con della maionese o salsa tonnata a piacimento, che si sposano perfettamente!

Ed ora non vi resta che gustarvelo...piacerà a tutti, successo assicurato!