domenica 18 ottobre 2009

TAJINE DI AGNELLO ALLE PRUGNE

Provenienza - Marocco




Dopo tutte le vostre belle ricette, ne metto di nuovo una mia! E' buonissimo e si fa al forno se non si possiede un tajine.

Avvertenza: è delizioso, ma ci vuole un'ora e mezza di cottura, quindi...regolatevi!!

Dunque...


INGREDIENTI
  • 700 gr di spalla d'agnello
  • 200 gr di prugne secche
  • una cipolla
  • 2 spicchi d'aglio
  • 50 gr di mandorle pelate
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • cannella q.b.
  • mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
  • mezza bustina di zafferano
  • 6 cucchiaio di olio extravergine
  • sale
  • Cous cous per accompagnare
PREPARAZIONE

Mettete le prugne in un pentolino con acqua tiepida e lasciatele ammorbidire per mezz'ora. Unite la cannella e lo zucchero e fatele sbbollire per 10 minuti. Le prugne devono essere sempre coperte d'acqua.

Sbucciare l'aglio e la cipolla, tritarli e soffriggerli con 5 cucchiai d'olio con lo zenzero e lo zafferano.

Unite la carne tagliata a pezzetti al soffritto e rosolatela a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando in continuazione. Aggiungete anche le prugne ed il loro liquido di cottura, salate, trasferite in un recipiente adatto ad andare in forno.
Coprite e mettete in forno a 180° per un'ora e mezzo.

Intanto friggete le mandorle in un padellino con l'olio restante e tostate il sesamo senza condimento.

In fine metteteli sulla carne una volta cotta e servite insieme al cous cous (che preparerete seguendo le istruzioni sulla scatola, per oggi mi sembra di avervi già spiegato abbastanza).

Nessun commento: