venerdì 22 dicembre 2017

FRITTELLE PER CHANUKKA'

Chanukkia
Ultima notte di Chanukkà

Ricetta delle frittelle
L'originale

Con colpevole ritardo pubblico una ricetta di frittelle, perfette per Chanukkà.

Potrete mangiarle fuori stagione, tipo adesso, oppure aspettare fino all'anno prossimo...però onestamente non aspetterei :-)

La ricetta viene copiata direttamente dal quaderno della mamma...

INGREDIENTI:
  • 1/4 di Litro d'acqua
  • 50 gr di burro
  • 150 gr di farina
  • 3 uova
  • 2 cucchiaini di Rum
  • 2 cucchiai di zucchero
  • scorza di limone
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di uvette (mia aggiunta)
  • 1/2 litro di olio per friggere

PREPARAZIONE:

Far bollire l'acqua con il burro, finchè è sciolto. Togliere il tegame dal fuoco e gettare la farina in un sol colpo. Lavorare la pasta sul fuoco a calore moderato fino a che si stacchi dalle pareti.

Quando la pasta è tiepida, unire le uova una alla volta, mescolando bene con gli altri ingredienti.
Friggere in un pentolino pieno d'olio e una volta cotte, asciugarle con la carta assorbente.

Cospargetele di zucchero a velo, prima di servirle calde.

Buone feste a tutti e buona fine 2017...




giovedì 7 dicembre 2017

RACCOLTA DI RICETTE PER CHANUKKA'


Chanukkià
Chanukkià chez moi

Buongiorno a tutti!
La prossima settimana, il 12 dicembre per la precisione, inizia la festa ebraica di Chanukkà, conosciuta anche con il nome di Festa delle luci o Festa dei lumi, durante la quale accendiamo la Chanukkià.
Spero che mi perdonerete se non nè spiego qui l'intera storia, ma è complessa e Wikipedia la spiega benissimo qui. Sappiate che tra le altre cose si è verificato un miracolo su un olio sacro, motivo per il quale si usa mangiare durante la festa cibi fritti.
Ecco alcuni spunti interessanti tra le mie ricette per preparare e mangiare fritti per un motivo, oltre a quello della loro bontà :-)
Chanukkà Sameach (buon Chanukkà) a tutti!!!


LATKES - FRITTELLE DI PATATE

Ricetta ebraica presa dal libro della nonna!

INGREDIENTI (per sei persone):
  • 6 patate
  • 2 uova 
  • 2 cucchiaini di fecola
  • 1 piccola cipolla
  • 1 pizzico di lievito in polvere
  • sale, pepe
PREPARAZIONE:

Grattuggiate le patate e tritate la cipolla. Perchè le patate non anneriscano unitevi, appena grattate, un pizzico di bicarbonato.
Mescolate tutti gli ingredienti e versate l'impasto a cucchiaiate nell'olio bollente. Una volta cotte asciugatele con la carta assorbente e servitele calde.
Wow!!
Latkes
Latkes

FRITTELLE DI MELE

Noi l'abbiamo fatte senza zucchero nell'impasto, ma solo una spolverata sopra...non vengono tanto dolci, ma a me piacciono così! Se le volete addolcire aggiungete un pò di zucchero nella pastella

INGREDIENTI:
  • 2 mele renette
  • 150 gr di farina
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • zucchero da spolverare sopra
  • un pizzico di sale
PREPARAZIONE:

Preparare la pastella sbattendo con lo sbattitore i tuorli, il latte e la farina setacciata e un pizzico di sale, finchè il composto non sarà omogeneo e senza grumi.
Lasciare l'impasto a riposare coperto per mezz'oretta.

Poi montate a neve le chiare ed unitele alla pastella (se decidete di mettere lo zucchero, questo è il momento di aggiungerne 20gr) facendo attenzione a non smontarle.

Sbucciate le mele e togliete il torsolo. Tagliate fettine dello spessore di circa mezzo cm.
Passatele nella pastella e friggetele in abbondante olio.

Una volta dorate su entrambi i lati, toglietele e ponetele sulla carta assorbente. Una volta asciutte, cospargere con lo zucchero e servire calde...

Va beh, una volta all'anno si può fare!!!

:-)

mercoledì 22 novembre 2017

SPAGHETTI SHIRATAKI AL PESTO DI SPINACI E SALMONE AFFUMICATO

Buongiorno carissimi!
Eccoci qui con una ricetta di folle sperimentazione e super light.

Dunque...ho acquistato gli Spaghetti Shirataki. Cosa sono, vi chiederete... sono un tipo di spaghetti ricavati dalla radice del konjac, pianta nativa della zona subtropicale temperata asiatica.

La loro caratteristica più interessante è che hanno 6 Calorie per 100 gr...per questo ho pensato che avrei dovuto assolutamente provarli.

Il rovescio della medaglia è che sono poco gustosi ed è quindi necessario insaporirli molto.
Mi sono inventata quindi un condimento prelibato e anche dietetico. Questo è il risultato e siete fortunati :-) dopo il mio esperimento, voi avrete una versione migliorata.

Questo piatto fatto con gli spaghetti Shirataki è veramente molto dietetico, da mangiare a cuor leggero!

Spaghetti Shirataki persto di spinaci e salmone affumicato
Spaghetti Shirataki pesto di spinaci e salmone affumicato


Ma insomma: procediamo!

INGREDIENTI x 1:
  • 1 confezione di spaghetti Shirataki / in alternativa 80 gr di pasta normale
  • 200 gr di spinaci surgelati
  • un filo d'olio
  • uno yogurt bianco magro
  • un mazzetto di menta
  • 50 gr di salmone affumicato 
  • un quarto di spicchio d'aglio
  • sale
  • 1 gheriglio di noce
  • una manciata di pepe rosa
  • una spolverata di curry
  • una spolverata di peperoncino
PREPARAZIONE

Rosolate l'aglio e gli spinaci precedentemente scongelati con pochissimo olio.

Frullateli insieme alla menta, allo yogurt e a tutte le spezie e l'aglio e sale fino ad ottenere una crema.

Aprite gli spaghetti e sciacquateli bene sotto l'acqua corrente. Saltateli in una padella con il pesto di spinaci, il salmone affumicato a pezzettini e ripassateli per 3-4 minuti. Successivamente impiattateli guarnendoli con la noce ed il e pepe rosa...

Fatto! Ottimi! Se non siete a dieta provateli anche con pasta lunga normale o integrale...
Buon appetito e buona dieta a tutti!

Shirataki nella versione "spaghetti asiatici"


mercoledì 25 ottobre 2017

SALATINI AL SALMONE E FORMAGGIO

Ed ecco un super classico della mia cucina...salatini deliziosi, veloci e di sicuro successo, ideale per le feste :-) !!!

Soddisfano a pieno la mia passione sfrenata per il salmone, come si più facilmente intuire dalle numerosissime ricette col salmone, presenti sul blog.

Ho rifatto questi salatini ieri con l'utilizzo di un formaggio spalmabile di capra e sono ancora più buoni.

INGREDIENTI x20/30 salatini, a seconda dello spessore.
  • Pasta sfoglia (meglio se quadrata)
  • Formaggio spalmabile
  • Salmone affumicato (confezione piccola)
  • Semi di sesamo/papavero
PREPARAZIONE

Stendere la pasta sfoglia, spalmarci sopra uno strato di formaggio e disporre il salmone e tagliare il tutto in strisce di 2-3 cm.

Arrotolare una striscia per volta e disporre su carta da forno.
Passateli nei semini di sesamo o di papavero.

Infornate nel forno a 180° preriscaldato per circa 20 min, e controllate la cottura, è facile capire quando sono pronti!

Ed ecco il risultato finale...sono buonissimi!


Salatini con salmone e formaggio
Salatini con salmone e formaggio

venerdì 20 ottobre 2017

QUE VIVA MEXICO! TOTOPOS CON GUACAMOLE E SALSA PICCANTE

Provenienza - Mexico

Questa estate sono andata in messico e ho mangiato guacamole praticamente ad ogni pasto :-)
Avevo già elaborato la mia ricetta, di sicuro successo e vi dirò che molto spesso ho pensato che il guacamole che faccio io, fosse più buono di quello mangiato là...anche se in Messico l'ho mangiato spesso sulla spiaggia.

Per scacciare la malinconia, me lo rifaccio a casa.

Fase 1 - comprate i totopos (patatine triangolari di mais) al supermercato!

Fase 2 - fate le salse!

guacamole
Guacamole guarnito con peperoncino e lime
Fase 3 - Tequila time

GUACAMOLE

INGREDIENTI:

1 avocado
1/2 pomodoro
1/2 cipolla rossa
1 lime
peperoncino
coriandolo
sale
pepe

PREPARAZIONE:

frullare l'avocado
tagliare tutto il resto a pezziettini e mischiare con l'avocado
aggiungere sale, lime, coriandolo, peperoncino



SALSA PICCANTE
Tequila messicana
Tequila messicana


INGREDIENTI:

1 lattina di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
peperoncino
sale

PREPARAZIONE

tagliare in pezzetti l'aglio ed aggiungerlo al pomodoro crudo. Aggiungere l'olio, il peperoncino e sale.
Servire!

Naturalmente le salse vanno mangiate con le patatine messicane! (ed un margarita?)

Per finire la cena...tequila sale e lime!
Spiaggia messicana con guacamole
Spiaggia in cui ho mangiato i totopos col guacamole


giovedì 19 ottobre 2017

SPAGHETTI INTEGRALI CON LA BOTTARGA

Buongiorno amici,
e buon tiepido autunno :-)

Ieri ho fatto un ottimo esperimento, ovvero la pasta con la bottarga...
La cosa bella è che il gusto è molto ricercato e particolare, ma la ricetta è rapidissima.


Spaghetti con la Bottarga
Spaghetti con la bottarga - pronti per essere mangiati ;-)

INGREDIENTI:
  • 40 grammi di bottarga di muggine grattuggiata (io ho preso questa al Pam x 2 confezioni) 
  • 500 grammi di spaghetti integrali
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Due spicchi d'aglio
  • Una decina di pomodorini
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio abbondante
PREPARAZIONE:

In una ampia padella mettete l'olio e quando sarà caldo aggiungere l'aglio a spicchi interi e i pomodorini tagliati in 4. Cuoceteli per una ventina di minuti e poi togliete gli spicchi d'aglio.

Cuocete la pasta al dente, in acqua salata bollente. Una volta scolata mettetela nella padella e ripassatela, aggiungendoci sale, il peperoncino, la bottarga ed il prezzemolo tritato.

Pronta per la cena i vostri spaghetti integrali con la bottarga :-) Buon appetito a tutti!




mercoledì 18 ottobre 2017

INVOLTINI DI SALMONE

Ehilààààà! Ecco un nuovo antipastino da leccarsi il baffi, e anche mooooolto chic, ed unisce ingredienti che adoro:
salmone, philadelphia e rucola. Un antipasto buonissimo, semplicissimo e velocissimo!



INGREDIENTI
  • Salmone Affumicato (consiglio di prenderlo di buona qualità, più le fette rimangono intere, meglio è).
  • Philadelphia
  • Nocciole
  • Menta
  • Pepe
  • Rucola per guarnire
 PREPARAZIONE

Mescolare Philadephia, menta, pepe e le nocciole schiacciate.
Separare le fette cercando di non romperle.
Spalmare il formaggio e arrotolare!!
Stendere un letto di rucola e adagiare sopra gli involtini di salmone...meglio lasciarli raffreddare un pò in frigo perchè si solidifichino un pò e poi servite!

Yuhm!!!!


mercoledì 20 settembre 2017

RICETTE PER ROSH ASHANA' 5778 - BUON ANNO NUOVO A TUTTI

Buongiorno a tutti!

In attesa di pubblicare qualche nuova ricetta, in occasione del Capodanno ebraico - Rosh AhShanà che sarà stasera, vi riporpongo una serie di ricette ebraiche tra quelle del mio blog, che per l'abbondanza di ingredienti dolci, saranno perfette per portarvi con dolcezza nel nuovo anno!







A presto e Shanà Tovà Umetukà (augurio di un anno buono e dolce)



lunedì 18 settembre 2017

TARTINE SALMONE AFFUMICATO E SALSA YOGURT E MENTA

Buongiorno a tutti!
In attesa di qualche ricetta in onore di Rosh a Shanà (capodanno ebraico), vi lascio uno spunto per fare delle tartine sfiziose e leggere.

Il protagonista è uno dei miei cibi preferiti in assoluto...il salmone affumicato! :-)


INGREDIENTI

Per la salsa allo yogurt:

Uno yogurt greco 0 grassi
Un mazzetto di menta
Un cucchiaio d'olio
1/2 lime
1/3 di spicchio d'aglio (insomma poco)
Una presa di sale

100 gr di Salmone affumicato
Quattro fette di pan carrè integrale

PROCEDIMENTO

Abbrustolite il pan carrè in forno. Poi tagliatelo in due in diagonale.

Frullate tutti gli ingredienti della salsina insieme e poi...mi spiace, ma bisogna andare un pò ad occhio :-) ed aggiustate secondo il vostro gusto.

Quando vi piacerà il risultato, spalmate la salsina sul pane, adagiateci sopra il salmone e sopra ancora un pochino di salsa.

Semplice e buono!

E bon appetit :-)

martedì 28 marzo 2017

ZUCCHINE IN CARPIONE, VIVA LA PRIMAVERA, VIVA L'ESTATE

Buongiorno a tutti!

Eccomi di ritorno con una ricetta estiva di origine piemontese (con una variante mia).

Estiva perchè si serve fredda, ha la menta che a me fa sempre tanto sole caldo e spiaggia, e si conserva in frigo per qualche giorno.

Poi in carpione, con una procedura simile a questa, si possono fare un sacco di cose...pesce, carne, uova, verdre...oggi vi beccate come fare le zucchine ed il vantaggio che per 2 o 3 giorni in frigo queste delicatessen si conservano benissimo!


Dunque, per chi ha la divina fortuna di essere a casa in questo momento, inizierei a cucinare subito le zucchine e la mangerei stasera.

Per tutti gli altri sfigati che invece sono a lavoro, stasera per domani?
Comunque:

INGREDIENTI
  • 3 zucchine 
  • 1 cipolla grande rossa o di Tropea
  • 2 rami di menta 
  • 1 bicchiere di aceto di vino
  • pepe rosa (l'aggiunta di questo ingrediente l'ho fatta io, rispetto alla ricetta classica, e mi piace molto)
  • olio di oliva  
  • sale 

PREPARAZIONE

Cuocere le zucchine tagliate a tocchetti in olio di oliva, salare e mettere da parte a laciar raffredare.

Mettere le cipolle in olio bollente e poi quando sono rosolate, aggiungere l'aceto e un pò d'acqua. Infine aggiustare di sale e far bollire per alcuni minuti, in modo da far evaporare un pò l'aceto e acqua.

Versare poi il tutto sulle zucchine ed aggiungere la menta a pezzetti. Dopo che il tutto si sarà raffreddato, riporre in frigo e lasciar riposare per un pò di ore. Gustare fredde.

Delizia!




venerdì 27 gennaio 2017

SFOGLIATA CROCCANTE DI RADICCHIO E PERE

Buongiorno a tutti!

Sfogliata croccante radicchio e pere
Sfogliata croccante radicchio e pere
Di nuovo stagione di radicchio e come tutti gli anni vi propongo una ricetta a base di buonissimo radicchio veneto.

E' piaciuta a tutti, è molto rapida da preparare e finisce in un attimo :-) Molto buona anche da mangiare il giorno dopo...

INGREDIENTI:
  • Un rotolo di pasta sfoglia preferibilmente quadrata
  • 2/3 cespi di radicchio
  • Una fetta di Brie
  • Noci in abbondanza
  • Due pere 
  • Olio - Sale - Pepe q.b
PREPARAZIONE:

Stendete la pasta sfoglia e condite con: radicchio, pera e brie tagliato tutto a cubetti. Sbriciolate sopra abbondanti noci, condite con olio, sale e pepe. Mi raccomando, salate bene, altrimenti il risultato potrebbe essere un pò dolce.
Infornate nel forno preriscaldato a 180-200°C e far cuocere per circa 20 minuti (controllate a occhio che non si bruci il radicchio, ma che si cuocia la pasta sfoglia.

Togliete dal forno e servite calda la vostra sfogliata croccante radicchio e pere!
P.S. Tagliate delle fette grosse che si rompe facilmente.

E poi come sempre vi auguro un buonissimo appetito e a presto!

mercoledì 18 gennaio 2017

INSALATA NORDICA DI PATATE E SALMONE

insalata di patateBuongiorno a tutti!

Eccomi qui a raccontarvi una ricetta che mi fa pensare all'Europa del nord ed all'Ikea :-)

Mi piace molto la panna acida, ma qui non si trova facilmente, quindi ho pensato che si possa sostituire bene con lo yogurt greco, col vantaggio di usare anche un condimento più leggero.

Poi ho messo insieme i miei ingredienti preferiti, ovvero il salmone affumicato e il pepe rosa, ho aggiunto l'aneto e devo dire che ho ottenuto un ottimo risultato!


Ecco la ricetta per questa ottima insalata di patate:
  • 500 gr di patate
  • 100 gr di salmone
  • una confezione di yogurt greco 0 grassi
  • una manciata di pepe rosa 
  • aneto qb
  • un cucchiaio/un cucchiaino di olio, a seconda di quanto volete che la ricetta sia light
  • sale qb
  • pepe qb
  • mezzo limone
Preparazione:

Lessate le patate, senza eccedere nella cottura, perchè non si devono disfare.
Sbucciatele e tagliatele a dadini.
Lasciate raffreddare e aggiungete il salmone e tutti i condimenti secondo il vostro gusto.

Semplice e molto buona.

Buon appetito e a presto :-)